Küppersbusch nel mondo

Shanghai flagship studio

Il 30 maggio 2014, Poggenpohl e Küppersbusch, le due aziende tedesche di lunga tradizione, hanno inaugurato il loro primo centro cucine nella metropoli cinese di Shanghai. Avvalendosi della collaborazione della nota attrice cinese Angelababy, gli amministratori delegati delle due società hanno accolto gli ospiti di spicco invitati alla serata di gala e presentato al pubblico di interessati una straordinaria mostra di cucine su uno spazio espositivo di 2.800 metri quadri. Un ricco programma di spettacoli con l'esclusiva esibizione del cantante cinese Sunnan, e un ampio assortimento di prelibatezze culinarie proposte dallo chef Franck-Elie Laloum di Parigi, stella Michelin, hanno contribuito al successo di una serata glamour capace di conquistare cuori e palati.


Lo Studio è un capolavoro anche dal punto di vista architettonico: le esclusive soluzioni di design abbinate alla funzionalità delle proposte cucina non potevano trovare cornice migliore per fare del centro cucine di Shanghai un fiore all'occhiello, anche per l'azienda Küppersbusch. In fin dei  conti è sempre un orgoglio poter presentare i propri innovativi prodotti in un contesto altrettanto innovativo.

Chalet Tenuta Eichenstein, Merano

Il podere Eichenstein, un piccolo angolo di paradiso, si trova in posizione spettacolare a quota 550 m s.l.m. nella località di Castel Freiberg, sopra Merano. Protetta a nord dalle alte vette della Giogaia di Tessa, e aperta a sud sulla piana dell'Adige, la zona offre le condizioni ideali per la coltivazione della vite.

 

Questa cornice, ottima per i vini, è perfetta anche per gli uomini. Il vero gioiello dell'azienda agricola Eichenstein è il suo chalet, incastonato tra i vigneti, immerso nella quiete della natura, arredato con stile e affacciato a dominare la conca di Merano, la piana dell'Adige e le montagne circostanti, con un'esclusiva infinity-pool e, tutt'intorno, solo silenzio, paesaggi coltivati e spazi aperti! Un luogo da sogno. Lo chalet di lusso è completamente attrezzato con prodotti Küppersbusch, compresa la cantinetta frigo per vini.

All' ombra dei faggi: Francoforte

Su un terreno che pare un parco, tra faggi secolari, una giovane famiglia ha realizzato ai margini della città di Francoforte il sogno di avere una casa propria, progettata in stile contemporaneo. La cucina con zona pranzo open space è il cuore e nucleo comunicativo dell'abitazione. Accessibile da due lati, la zona cottura-pranzo è separata dalla zona living mediante ante scorrevoli, con la possibilità di aprirvisi o chiudersi a seconda delle esigenze.

Realizzati senza maniglie, i mobili della cucina in bianco riprendono lo stile puristico della casa. Per gli elettrodomestici da incasso la scelta dei proprietari è caduta sui prodotti Küppersbusch della linea black velvet. Dal forno al forno-vapore combinato, dalla macchina da caffè al televisore compatto, dal piano a induzione da 90 fino al frigorifero e congelatore integrati e alla lavastoviglie: tutto è pensato per offrire il massimo comfort e piacere di cucinare. Per chi come i propietari ha la passione per i vini, la cantinetta frigo è praticamente d'obbligo. Ecco allora ben 5 cantinette frigo Küppersbusch, ciascuna con una capienza di 99 bottiglie, trovare posto nel piano interrato accanto alla cantina dei vini.

Navi da crociera fluviale AmaStella e AmaViola, Paesi Bassi

Fra tutte le navi da crociera fluviale, l'AmaStella e l'AmaViola sono quanto di più moderno si possa oggi vedere circolare sull'acqua. Partendo dal design delle motonavi, fino ad arrivare ai tanti momenti organizzati sopra e sotto il ponte della nave.

 

Va da sé che anche le proposte gastronomiche non possano essere da meno: dalla cena gourmet con selezione di vini, alla cena del Capitano, per pochi intimi. Tutte le cucine a bordo delle navi sono equipaggiate con apparecchiature Küppersbusch, non solo conformi ai suoi tradizionali standard di alta qualità ma a norma con tutti i requisiti di sicurezza previsti nel campo della navigazione. Il cuore della cucina è il Piano del Capitano, non solo cornice delle cene organizzate in sua compagnia ma anche, prima, della preparazione condivisa dei pasti. Un momento che si preannuncia di grande piacere, basti pensare all'equipaggiamento della cucina, dotata del non-plus-ultra oggi disponibile per l'uso sulle imbarcazioni.